Mark di nuovo a Piazzola…

Anche quest’estate il concerto di Mark a Piazzola sul Brenta nella serata di venerdì 12 luglio: un Knopfler incredibilmente sereno e loquace che ha suonato – e fatto suonare – in maniera impeccabile e coinvolgente per quasi due ore spaziando tra i suoi album solisti e qualche “vecchia gloria” dei dIRE sTRAITS.
Sicuramente un tour, questo di “Privateering”, che segna un cambiamento di tempi: per la prima volta un concerto senza l’esecuzione di “Sultans”. Gli anni passano: altre canzoni hanno riempito spazi e momenti, hanno risuonato emozioni e si sono colmate di ricordi.

P1020097

Non posso non appuntare qui e evidenziare, tra tutti i brani suonati nel concerto, l’esecuzione di una divertentissima “Postcarsd from Paraguay” utilizzata come track per la presentazione del gruppo, un’appassionata ” I Dug up a Diamond” dall’album con Emmylou, un’infinita “Marbletown” (oltre 12 minuti), una potente “Hill Farmer’s Blues” (preceduta da “Father and Son” dalla colonna sonora del film “The Cal”) ed una epica e grandiosa “Telegraph Road” suonata con la nuova Pensa a ponte fisso.
Bel concerto Mark, alla prossima!

P1020136
P1020169

PS1: altre foto del concerto si possono trovare nella pagina del blog dedicata a Mark oppure cliccando direttamente questo link.
PS2: la foto questa volta sono molto da vicino… finalmente io e Nico in sesta fila centrale: solo una decina di metri…